Al fine di proteggere la propria fauna e flora dagli agenti patogeni provenienti dall'estero, vi sono divieti su determinati articoli e alimenti. Le normative in merito alle importazioni in Canada vietano numerosi alimenti e articoli come carne, frutta e verdura, latte, piante o articoli ini legno, nonché semi. I divieti di importazione variano a seconda del paese di origine e degli attuali agenti patogeni. Poiché i prodotti interessati possono cambiare costantemente, è consigliabile informarsi sui prodotti che si desidera portare con sé prima di partire per il Canada. Ci possono anche essere dei tempi di attesa alla dogana se sotto la suola degli scarponi da trekking c’è ancora terra dall'ultima escursione. 
Il 29 gennaio il Parlamento europeo e il Consiglio hanno raggiunto un accordo provvisorio sulla proposta della Commissione volta a modernizzare la politica dei visti dell'UE. L'accordo, che oggi è stato confermato dagli Stati membri, dovrà ora essere approvato anche dal Parlamento europeo. Il Parlamento europeo e il Consiglio dovranno poi adottare formalmente il regolamento. Il testo adottato sarà pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea e sei mesi dopo le nuove regole saranno applicabili.
Passo XNUMX) Partecipa al colloquio: L'intervista si svolgerà presso un'ambasciata o un consolato degli Stati Uniti. Potrebbero prenderti le impronte digitali prima di entrare. L'intervistatore ti farà varie domande sulla tua visita negli Stati Uniti e sui tuoi studi. A volte, il visto viene elaborato prima dell'intervista e questo è il passaggio finale. In tal caso, l'intervistatore potrebbe dirti che il tuo visto è stato approvato entro la fine dell'intervista. In altri casi, potrebbe essere necessario attendere più a lungo. 

Di seguito trovate alcune domande frequenti e le relative risposte. Grazie ai chiarimenti saprete con precisione perché si deve richiedere l’ESTA; alcuni dei requisiti necessari affinché la presentazione della domanda possa avere esito positivo; cosa serve per compilare il modulo ESTA; quando è consigliato presentare la domanda; chi deve essere in possesso dell’Autorizzazione Esta al momento del viaggio; se il permesso ESTA garantisce l’ingresso negli Stati Uniti; quanto tempo prima di partire bisogna presentare la domanda per ottenere l’Autorizzazione di viaggio; e infine quali requisiti il proprio dispositivo/browser deve avere per essere in grado di compilare il modulo online.
In genere, è estendibile fino a sei mesi per gravi motivi di salute personali o dei parenti se il permesso è scaduto da massimo 60 giorni. In caso di permesso scaduto da più di 60 giorni, viene concesso senza limiti di tempo in caso di servizio militare. Se è scaduto da più di 6 mesi, è necessario il nullaosta della questura per i visti di reingresso.
Se ha un visto F-1 potra’ rimanere negli Stati Uniti fino a un massimo di 60 giorni dopo il termine dei suoi studi. Se e’ in possesso di un visto M-1 potra’ rimanervi fino a un massimo di 30 giorni o comunque per massimo un anno dalla data di ammissione nel Paese. I beneficiari di visto J-1 potranno rimanere negli Stati Uniti per massimo 30 giorni dopo la scadenza del programma. Se desidera restarvi piu’ a lungo, dovra’ richiedere l’adattamento dello status del suo visto da F-1/M-1/J-1 a B-2 presso il Dipartimento di Sicurezza Nazionale di giurisdizione del suo luogo di residenza.
In genere, è estendibile fino a sei mesi per gravi motivi di salute personali o dei parenti se il permesso è scaduto da massimo 60 giorni. In caso di permesso scaduto da più di 60 giorni, viene concesso senza limiti di tempo in caso di servizio militare. Se è scaduto da più di 6 mesi, è necessario il nullaosta della questura per i visti di reingresso.

Ad esempio, quando si richiede un visto è necessario dimostrare di avere mezzi finanziari sufficienti per trascorrere le vacanze. Può anche accadere che ti venga richiesto il tuo stato di salute. Quando si visitano amici o parenti, è opportuno portare con sé una lettera di invito. Prima che le autorità canadesi emettano un visto, vogliono anche assicurarsi che i viaggiatori lascino il Canada dopo il loro periodo di soggiorno. Ad esempio, la prova di un rapporto di lavoro o di una famiglia nel paese di origine potrebbe essere utile.


L’assicurazione medica può essere acquistata nel nostro ufficio di Milano/Verona/Roma alla consegna dei documenti, sempre dalle 14 alle 16. Il costo viene specificato con un rappresentante della compagnia assicurativa russa [Lexgarant] per ogni singolo caso al momento della presentazione dei documenti per il visto. Oppure si può rivolgersi da una della compagnie assicurative accreditate presso il Consolato Generale della Federazione Russa come Europ Assistanсe, Allianz, Filo Diretto, Axa, Unipol Assicurazioni, Liberty…
I visti per immigrati vengono rilasciati a coloro che vogliono vivere stabilmente negli Stati Uniti. Questi visti sono concessi principalmente a coloro che hanno un familiare diretto o altri legami di parentela con persone in possesso della residenza permanente. Questa tipologia di permesso viene concessa anche agli operatori religiosi o tramite sponsorizzazioni di lavoro.
eDreams è un’agenzia di viaggio online leader del mercato europeo. Fondata nel 1999, la società ha la sua sede legale a Barcellona, in Spagna, paese in cui si è affermata come prima agenzia di viaggi online sin dall’anno della sua creazione. Da allora non ha mai smesso di crescere, conquistando nuovi mercati in Europa e nel resto del mondo. Tra il 2004 e il 2007, eDreams è stata la società che è cresciuta di più a livello europeo, in tutti i settori. 

Per i cittadini di alcune nazioni, e per determinati visti, oltre alla normale tassa per l’espletamento della pratica relativa alla domanda è richiesta una tassa di emissione (detta “tassa di reciprocità”). Questa tassa aggiuntiva deve essere pagata direttamente al Consolato. Il Consolato provvederà ad avvisare l’interessato direttamente in tutti i casi in cui sia prevista tale tassa. I pagamenti possono essere effettuati solamente in dollari USA, in Euro e tramite carta di credito.
Ai valichi di frontiera, è necessario presentare i timbri di entrata e uscita dal paese sul passaporto? In molti paesi, i timbri di entrata e di uscita servono per controllare la durata del soggiorno. Nel caso mancasse un timbro, si possono avere delle difficoltà alla partenza oppure al successivo rientro nel paese e posso essere inflitte delle multe.
“La disposizione richiamata – fermi restando gli esoneri individuati dal decreto ministeriale del 10 maggio 2019 che vi ha dato attuazione – pone dunque una regola di ordine generale, in base alla quale tutti i soggetti che effettuano le operazioni individuate nell’articolo 22 del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633 (decreto IVA) – tra cui rientra l’attività di organizzazione di escursioni, visite della città, giri turistici ed eventi similari, effettuata dalle agenzie di viaggi e turismo [cfr. il comma 1, n. 6-bis)] – memorizzano elettronicamente e trasmettono telematicamente all’Agenzia delle entrate i dati relativi ai propri corrispettivi giornalieri”.
Se alloggi in un hotel, quando arrivi, questo sarà incaricato di effettuare la registrazione. Se alloggerai in una casa specifica, allora è il tuo ospitante russo colui il quale è obbligato a registrare il suo ospite in un commissariato di polizia o in un ufficio postale. Chiedi al tuo ospitante che ti registri. È probabile che ti chiedano una commissione per farlo. Possono non essere presenti nel registro, però dovrai procurarti una copia della prima pagina del passaporto, del visto e della carta di immigrazione.
Se desideri cercare un impiego mentre sei negli Stati Uniti con un visto M-XNUMX, allora avrai bisogno di un documento di autorizzazione all'occupazione (EAD) o un permesso di lavoro per visti M-XNUMX. È possibile ricevere questo documento presentando il modulo I-XNUMX, Certification by Designated School, a USCIS. Potrebbe inoltre essere necessario presentare il modulo I-XNUMX, Richiesta di autorizzazione all'occupazione.

I candidati che soddisfano queste condizioni devono creare un account online all’indirizzo https://usvisa-info.com . Se in possesso dei requisiti per richiedere un visto senza colloquio, dovranno inviare la documentazione all’ambasciata o al consolato. Oltre a quanto elencato sul sito Web, è necessario fornire i seguenti documenti aggiuntivi, in base alla categoria di visto che si richiede:

Scegli una Compagnia che abbia sede in Italia e Centrale Operativa sul territorio italiano, per garantirti sicurezza, serietà e professionalità nella gestione delle tue emergenze, che ovviamente ti auguriamo non debbano mai verificarsi, ma che potrebbero – anche per un evento banale – rovinare il viaggio a lungo sognato e accuratamente pianificato in ogni dettaglio.


Risorse aggiuntive per rafforzare la sicurezza: dato che negli ultimi anni i costi di trattamento sono notevolmente cresciuti, sarà introdotto un aumento moderato dei diritti di visto (da 60 a 80 euro). Questo lieve aumento permetterà agli Stati membri di mantenere al livello adeguato il personale consolare in tutto il mondo, per garantire un rafforzamento dei controlli di sicurezza e un aggiornamento dell'attrezzatura informatica e del software, senza peraltro rappresentare un ostacolo per i richiedenti il visto.
L’autorizzazione di viaggio ESTA non è gratuita. Durante la fase preparatoria dell’ESTA, il DHS (Dipartimento di sicurezza nazionale degli Stati Uniti) ha avuto la facoltà di stabilire una tassa a propria discrezione per coprire i costi amministrativi della domanda. In conseguenza, sul nostro sito web vengono addebitate delle commissioni per l’elaborazione e per l’approvazione della domanda (che includono il costo del nostro servizio). Se l’Autorizzazione di viaggio ESTA ti viene negata, avrai diritto a un rimborso completo.
Prima di recarvi negli EAU, vi invitiamo a controllare i requisiti per l'ottenimento del visto e assicurarvi di averne uno valido, se necessario, e se il vostro passaporto può essere valido per un periodo minimo. Chi possiede un passaporto o dei documenti di viaggio non standard potrebbe essere soggetto a requisiti di ingresso differenti: consultate i requisiti per richiedere un visto o un passaporto.
I viaggiatori italiani e della maggior parte dei paesi europei devono richiedere un eTA online prima del viaggio. Per una rilassata preparazione del viaggio, dovresti idealmente iniziare con largo anticipo e prima di prenotare il tuo volo. In alcuni casi, questo può comportare dei tempi di attesa. Ogni persona che viaggia con te ha bisogno del proprio eTA. Ad esempio, una famiglia di quattro persone deve registrare individualmente tutti e quattro i membri della famiglia.
Proprio questa crescita positiva ha spinto eDreams ad unirsi nel 2011 con Go Voyages, fusione alla quale si è aggiunto contemporaneamente l’acquisto di Opodo e di Travellink, e che ha dato vita a eDreams ODIGEO, prima agenzia di viaggi online in Europa e quinta a livello mondiale. Sempre in linea con questa strategia di crescita esterna, il gruppo ODIGEO ha acquisito liligo.com nel 2013 e si è quotata in Borsa nel 2014.
Anticipiamo sin da subito che non è necessario presentarsi personalmente a richiedere il visto per la Cina, ma si può scegliere di spedire la documentazione presso i nostri uffici e di ricevere il passaporto vistato comodamente presso il proprio recapito tramite il nostro servizio Visto Cina Online. In alternativa il richiedente può appoggiarsi ad una terza persona per presentare la richiesta del visto, munito della documentazione e senza necessità di presentare alcuna delega.
Un altro sistema eccellente è quello utilizzato da Russia Support, un’agenzia specializzata nell’emissione di lettere di invito. Il modulo è molto facile da compilare e ti consente di ottenere rapidamente la lettera di invito, pronta a stampare e presentare insieme al resto della documentazione. Di solito inviano la lettera di invito rapidamente (nel giro di pochi minuti), anche se a volte possono richiedere alcune ore.
All’arrivo, tutti i viaggiatori devono compilare un modulo per la dichiarazione di merci e valuta estera. Fino a quattro persone della stessa famiglia possono compilare un unico modulo. Se arrivi in aereo, questi moduli ti verranno rilasciati dagli assistenti di volo. È meglio mettere una penna nel bagaglio a mano in modo da poter compilare il modulo prima dell'arrivo. Arrivando via terra, basta seguire il percorso segnalato fino agli appositi sportelli. Lì fornirai una dichiarazione orale dei valori.
Se il tuo istituto scolastico ti richiede di lavorare quale parte del curriculum di studi e hai bisogno di completare la formazione pratica per diplomarti, allora potresti essere autorizzato a lavorare con un Tirocino Formativo Curricolare (CPT) coperto dal tuo visto studentesco F-1. Tale lavoro di formazione o pratica devono svolgersi nel tuo campus. Il lavoro deve anche essere approvato dal tuo Ufficiale di scuola designato (DSO). Il CPT può iniziare dopo un minimo di 9 mesi di formazione nella tua laurea. Non esiste un limite per quanto tempo può durare il CPT, sebbene sia proibito occupare tale posizione posizione CPT per più di 12 mesi.
Tutti i cani devono avere le vaccinazioni adeguate all'età e devi inoltre fornire la prova dell'età. Durante l'ispezione, ad esempio, vengono controllate le vaccinazioni antirabbiche e se la descrizione specificata corrisponde all'animale. Successivamente, viene ispezionato visivamente per cercare segni di malattia. Se necessario, viene chiamato un veterinario o vengono fatti ulteriori esami. Verrà addebitata una commissione per questa procedura. Se le normative sui vaccini antirabbici non sono soddisfatte, dovrai vaccinare il tuo animale entro un determinato periodo di tempo. Per i gatti, è necessario un certificato di vaccinazione antirabbica in inglese o francese, firmato da un veterinario autorizzato, con la descrizione dell'animale, la data della vaccinazione, nome e numero di serie del vaccino e durata della vaccinazione. 
Opzione 2. Compagnie assicurative accreditate presso il Consolato Generale della Federazione Russa. In alcune di queste aziende è possibile acquistare l’assicurazione online. Recentemente ho fatto domanda per diversi visti a Roma con l’assicurazione online Liberty che vende l’agenzia assicurativa russa Cherehapa (una società raccomandata dai centri per i visti russi di diversi paesi europei). Questa assicurazione ha una copertura di 50.000 euro di cure mediche e devi semplicemente stampare e firmare. Un’assicurazione di viaggio di 7 giorni costa circa 0 euro.
×