Offerta di ammissione dalla scuola qualificata: Tutti i richiedenti il ​​visto F-XNUMX sono tenuti ad essere in possesso di un'offerta di ammissione da una scuola qualificata. Ai fini del visto F-XNUMX, una "scuola qualificata" indica una scuola presente nella lista delle istituzioni del Programma per lo scambio di studenti (SEVP). Queste scuole sono state verificate per essere in possesso di condizioni accettabili per gli studenti internazionali. Prima di richiedere un visto F-XNUMX, devi presentare un'offerta di ammissione a una scuola SEVP. Prima di fare domanda per la tua scuola, controlla che sia presente nell'elenco SEVP. Altrimenti, potresti incorrere in problemi di visto in futuro.
Accompagnamo da quasi due decenni clienti di tutto il mondo nella preparazione e la prenotazione dei loro viaggi. Voli, hotel, pacchetti, autonoleggio: la nostra gamma di prodotti di viaggio è davvero ampia. Il nostro motto è semplice: proporre le migliori offerte ai migliori prezzi. Ed è rinforzando continuamente le nostre partnership e sviluppando strumenti tecnologici innovativi all’avanguardia che riusciamo a realizzare questa nostra missione. Dal 2011, facciamo inoltre parte del gruppo eDreams ODIGEO.
Nel modulo di richiesta del visto devi includere le città che visiterai, e anche se farai una o più entrate. Il più diffuso è il visto di un’entrata, ma può essere che vuoi visitare anche la Finlandia e poi tornare a San Pietroburgo o che vuoi visitare anche qualche altro paese confinante con la Russia come la Cina o la Mongolia attraverso la Transiberiana oppure vuoi visitare la Lettonia, l’Estonia, l’Ucraina, il Kazakistan o la Georgia. Perciò dovrai sapere bene le città che visiterai e le entrate e uscite che farai.
Passo XNUMX) Raccogliere documenti richiesti: Abbiamo menzionato i documenti richiesti sopra. Dovrai raccogliere tutti questi documenti prima di visitare l'ambasciata degli Stati Uniti per il colloquio. L'ufficiale consolare può richiedere uno di questi documenti durante l'intervista. Porta la ricevuta di pagamento della tua domanda di visto, il tuo codice modulo DS-XNUMX e tutte le altre informazioni pertinenti.

Se si risponde sì ad una delle domande di eleggibilità ci si potrebbe pregiudicare la possibilità di viaggiare negli Stati Uniti nell’ambito del VWP. D’altra parte se si dichiara il falso si potrebbe incorrere in sanzioni all’arrivo negli Stati Uniti (e vedersi negato l’ingresso nel paese per un periodo di 5 anni). Al contrario, se si è soci del programma CBP Global Entry si può godere di un accesso facilitato negli Stati Uniti, come attese minori all’aeroporto e un esame del proprio bagaglio più veloce.

Se sei italiano hai bisogno di ottenere un visto per andare in Russia. Comunque alcune nazionalità con le quali la Russia tiene convegni bilaterali sono esenti dall’ottenere il visto. Per esempio, senza visto possono entrare nel territorio russo i titolari di passaporti ordinari dei paesi dell’ex URSS come Azerbaijan, Armenia, Bielorussia, Ucraina, ecc., allo stesso modo in cui gli italiani possono viaggiare senza visto nella maggior parte dei paesi dell’UE.
Per poter presentare la domanda di visto M o F, devi dimostrare che la tua iscrizione è stata accettata da un istituto scolastico riconosciuto a livello governativo. Dopo l'inoltro della domanda, previo pagamento di una tassa, sarai iscritto al SEVIS (Student and Exchange Visitor Information System). La scuola ti fornirà il documento 'Form I-20' che dovrai presentare al colloquio cui ti recherai per l'ottenimento del visto.
eDreams è un’agenzia di viaggio online leader del mercato europeo. Fondata nel 1999, la società ha la sua sede legale a Barcellona, in Spagna, paese in cui si è affermata come prima agenzia di viaggi online sin dall’anno della sua creazione. Da allora non ha mai smesso di crescere, conquistando nuovi mercati in Europa e nel resto del mondo. Tra il 2004 e il 2007, eDreams è stata la società che è cresciuta di più a livello europeo, in tutti i settori.

Rappresenta gli interessi della Svizzera e fornisce servizi ai suoi compatrioti residenti nel Distretto di Columbia (DC), negli stati di Delaware (DE), Illinois (IL), Indiana (IN), Iowa (IA), Kansas (KS), Kentucky (KY), Maryland (MD), Missouri (MO), Nebraska (NE), Virginia (VA), Virginia Occidentale (WV) come pure nei aree insulare degli Stati Uniti di Isole Marianne Settentrionali (MP), Guam (GU).

Lettera di invito o visa support (la conferma di accoglienza del turista), obbligatoria anch’essa. Nel caso del visto turistico deve fornirla l’hotel gratuitamente ma nei fatti questo succede raramente e dobbiamo pagarla. Può costare minimo 15-17 euro (successivamente spiego come ottenerla in formato PDF a questo prezzo in 5 minuti). Nel caso del visto di affari, la lettera di invito deve fornirla gratuitamente l’azienda russa.


iVisa offre la soluzione più semplice per rilascio del tuo visto di viaggio.Consentiamo ai viaggiatori di ottenere il proprio visto da computer, smartphone o tablet. I viaggiatori non hanno più bisogno di fare ricerche o di provare frustrazione nel dover trattare con governi diversi. Agenzie viaggi, Destination Management Companies e aziende possono utilizzare iVisa.com per richiedere qualsiasi visto di viaggio. Offriamo la soluzione migliore sul mercato.
Per entrare in Canada è necessario un passaporto valido. Sul sito web del governo canadese, troverai un breve questionario per determinare se puoi prendere parte al processo elettronico di autorizzazione al viaggio (eTA) o se hai bisogno di un visto. Quindi seleziona il tuo paese dall'elenco dei paesi e ottieni informazioni dettagliate sui tuoi requisiti di ammissione in Canada. Di seguito troverai una breve lista delle normative più importanti.
Moltissimi sono gli Italiani che ogni anno si recano negli Stati Uniti. Alcuni sono turisti che fanno visita a parenti e amici, altri viaggiano per impegni professionali, partecipano a conferenze, convegni, e riunioni d’affari. Altri sono studenti che frequentano corsi scolastici o universitari nei vari stati degli USA o professionisti che si fermano per brevi periodi nell’ambito delle loro relazioni lavorative.
I visti si dividono in due categorie principali: quelli destinati ad un soggiorno temporaneo negli Stati Uniti (i visti “non-immigranti”) e quelli richiesti invece da coloro che intendono trasferirsi permanentemente negli Stati Uniti (visti “immigranti”). All’interno di queste categorie principali, esistono molteplici tipi di visto, in funzione del motivo del viaggio.
Al fine di proteggere la propria fauna e flora dagli agenti patogeni provenienti dall'estero, vi sono divieti su determinati articoli e alimenti. Le normative in merito alle importazioni in Canada vietano numerosi alimenti e articoli come carne, frutta e verdura, latte, piante o articoli ini legno, nonché semi. I divieti di importazione variano a seconda del paese di origine e degli attuali agenti patogeni. Poiché i prodotti interessati possono cambiare costantemente, è consigliabile informarsi sui prodotti che si desidera portare con sé prima di partire per il Canada. Ci possono anche essere dei tempi di attesa alla dogana se sotto la suola degli scarponi da trekking c’è ancora terra dall'ultima escursione. 
×